Gruppo Astrofili Volontari Ingauni


...io questo ciel che sì benigno
appare in vista, a salutar m'affaccio...

La sera del dì di festa (Giacomo Leopardi)


SCORPIONE




Scorpione


La disposizione delle stelle di questa costellazione è così caratteristica da richiamare immediatamente la configurazione dell'aracnide da cui prende il nome, anche se, già anticamente, le due chele le vennero tolte per creare la costellazione della Bilancia.
Una delle leggende riguardanti questa costellazione è legata alla figura di Orione. Orione fu chiamato a Chio, forse da Enopione re dell’isola, per annientare le belve che la infestavano. Lì si innamorò di Merope figlia di Enopione ma questa lo respinse. A questo punto la tradizione vuole che Orione ubriaco tentò di violentare Merope e per questo fu accecato da Enopione.
Orione si recò allora presso la fucina di Efesto, e dopo essersi messo sulle spalle un bambino di nome Cedalione, si incamminò verso il Sol Levante e lì riacquistò la vista. Orione tentò di vendicarsi di Enopione ma Efesto non glielo permise. Eos si innamorò del bel cacciatore, lo rapì e lo condusse a Delo.
Orione fu ucciso da Artemide. I motivi variano da tradizione a tradizione. Alcuni dicono che il cacciatore sfidò la dea ad una gara di lancio con il disco, altri che tentò di rapire e violentare una delle sue compagne, una sacerdotessa iperborea di nome Opide. Altri ancora sostengono che Orione tentò di violentare la stessa Artemide. Ella mandò dunque uno scorpione invulnerabile che punse Orione e lo uccise.
In ricordo della vicenda furono poste tra le stelle l’immagine dello scorpione che insegue eternamente Orione; inoltre, venne aggiunto il Sagittario, pronto a colpire, vicino allo Scorpione, per impedirgli di raggiungere Orione.

La sua stella principale Antares significa rivale di Ares in quanto il suo colore rosso vivo rivaleggia con quello del pianeta Marte (Ares). Essa segna il "cuore dello Scorpione".


 

Sagittario                                                                                                                  Serpente
     Le nostre rubriche:

Il cielo del meseAstrofotografiaCostellazioniMitoOggetti Messier

    Utilities:

LinkDownloadGlossarioAlfabeto grecoIl mercatino
Ultimo aggiornamento: 24 febbraio 2009
Cod. fiscale 90042010091 — Sede: Regione Isolabella n° 5, 17031 Albenga (SV)
Sede operativa: Comune di Caprauna (CN) - Località Arma
e-mail: infotiscali@astrogavi.it