Gruppo Astrofili Volontari Ingauni


...io questo ciel che sì benigno
appare in vista, a salutar m'affaccio...

La sera del dì di festa (Giacomo Leopardi)


M 84




M 84

Credit: NOAO/AURA/NSF


NGC 4374
Tipo di oggetto: galassia ellittica (sospetta lenticolare) (tipo E1 o S0)
Costellazione: Vergine
Coordinate (2000): A.R. 12h 25,1min; Dec. +12° 53'
Distanza: 55.000.000 a.l.
Magnitudine visuale: 9,1
Dimensioni apparenti: 5' x 4'
Dimensioni reali: 80.000 a.l.

Scoperta da Messier nel 1781, è classificata come galassia ellittica nello Sky Catalogue 2000.0 ma ultimamente sono state avanzate ipotesi che possa trattarsi, in realtà, di una galassia lenticolare.
Situata nella parte centrale e più ricca dell'ammasso della Vergine, non mostra particolari dettagli all'osservazione visuale.
M84 contiene un ricco sistema di ammassi globulari ed ha la caratteristica peculiare di mostrare due getti, piccoli ma consistenti, che dal nucleo dirigono verso l'esterno e sono osservabili nelle onde radio.
Probabile causa di questo fenomeno è la presenza di un grande buco nero dalla massa di 300 milioni di masse solari e concentrato in uno spazio di 26 a.l. dal centro galattico.
In questa galassia, che si sta allontanando da noi alla velocità di 950 km/sec., sono state osservate due supernovae: la 1957B, scoperta dall'astronomo italiano G. Romano (mag. 13) e la 1991bg (di mag. 14 al suo massimo).




 

M 83                                                                                                                  M 85
     Le nostre rubriche:

Il cielo del meseAstrofotografiaCostellazioniMitoOggetti Messier

    Utilities:

LinkDownloadGlossarioAlfabeto grecoIl mercatino
Ultimo aggiornamento: 6 maggio 2009
Cod. fiscale 90042010091 — Sede: Regione Isolabella n° 5, 17031 Albenga (SV)
Sede operativa: Comune di Caprauna (CN) - Località Arma
e-mail: infotiscali@astrogavi.it