Gruppo Astrofili Volontari Ingauni


...io questo ciel che sì benigno
appare in vista, a salutar m'affaccio...

La sera del dì di festa (Giacomo Leopardi)


M 7




M 7

Credit: Kitt Peak National Observatory - Arizona


Nome: Coda dello Scorpione, Ammasso di Tolomeo
NGC 6475
Tipo di oggetto: ammasso aperto
Costellazione: Scorpione
Coordinate (2000): A.R. 17h 53,9min; Dec. −34° 49’
Distanza: 800 a.l.
Magnitudine visuale: 3,3
Dimensioni apparenti: 1° 20'
Dimensioni reali: 19 a.l.

M7 è noto ai più come Coda dello Scorpione o Ammasso di Tolomeo. E' un ammasso aperto situato nella costellazione dello Scorpione, ed è uno dei più cospicui del cielo. Visibile ad occhio nudo, data la sua estensione, questo ammasso rende al meglio se osservato con un binocolo.
L’ammasso fu notato nel 150 d.C. da Tolomeo che nell'Almagesto lo definì come la “nebulosa che insegue il pungiglione dello Scorpione”.

M7 è formato da un’ottantina di stelle la cui età è stata stimata in 220 milioni di anni. La stella più brillante è una gigante gialla e nell'ammasso sono state osservate anche otto binarie spettroscopiche e almeno tre doppie visuali. Il gruppo si avvicina a noi alla velocità di 15 km/s.


 

M 6                                                                                                                  M 8
     Le nostre rubriche:

Il cielo del meseAstrofotografiaCostellazioniMitoOggetti Messier

    Utilities:

LinkDownloadGlossarioAlfabeto grecoIl mercatino
Ultimo aggiornamento: 13 giugno 2008
Cod. fiscale 90042010091 — Sede: Regione Isolabella n° 5, 17031 Albenga (SV)
Sede operativa: Comune di Caprauna (CN) - Località Arma
e-mail: infotiscali@astrogavi.it