Gruppo Astrofili Volontari Ingauni


...io questo ciel che sì benigno
appare in vista, a salutar m'affaccio...

La sera del dì di festa (Giacomo Leopardi)


M 47




M 47

Credit: NOAO/AURA/NSF

NGC 2422
Tipo di oggetto: ammasso aperto
Costellazione: Poppa
Coordinate (2000): A.R. 07h 36,6min; Dec. −14° 30’
Distanza: 1560 a.l.
Magnitudine visuale: 4,4
Dimensioni apparenti: 30'
Dimensioni reali: 14 a.l.

Scoperto da G.B. Hodierna prima del 1654, M47 è un ammasso aperto formato da una cinquantina di stelle brillanti sparse su di una superficie di circa 30'.
Formato prevalentemente da giovani stelle azzurre simili a quelle che formano il ben più famoso ammasso delle Pleiadi, ha una età stimata di 78 milioni di anni.
E' visibile nello stesso campo visuale di M46 in un comune binocolo 11x70.
Quasi al centro dell'ammasso è visibile la coppia S1121, le cui componenti, rispettivamente di mag. 7,0 e 7,5, sono separate di 7,5" mentre al confine occidentale è visibile un'altra doppia, S1120, le cui componenti hanno mag. 6,0 e 9,5 e sono separate di 20".

M47 è stato a lungo considerato uno degli oggetti perduti del catalogo di Messier, ma oggi è assodato che si trattò di un semplice errore materiale di calcolo da parte dell'astronomo francese e la comunità astronomica è concorde nell'identificare questo oggetto con il corrispondente NGC2422.




 

M 46                                                                                                                  M 48
     Le nostre rubriche:

Il cielo del meseAstrofotografiaCostellazioniMitoOggetti Messier

    Utilities:

LinkDownloadGlossarioAlfabeto grecoIl mercatino
Ultimo aggiornamento: 14 aprile 2009
Cod. fiscale 90042010091 — Sede: Regione Isolabella n° 5, 17031 Albenga (SV)
Sede operativa: Comune di Caprauna (CN) - Località Arma
e-mail: infotiscali@astrogavi.it