Gruppo Astrofili Volontari Ingauni


...io questo ciel che sì benigno
appare in vista, a salutar m'affaccio...

La sera del dì di festa (Giacomo Leopardi)


M 32




M 32

Credit: NASA and Thomas M. Brown, Charles W. Bowers, Randy A. Kimble, Allen V. Sweigart (Goddard Space Flight Center) and Henry C. Ferguson (Space Telescope Science Institute)


NGC 221
Tipo di oggetto: galassia ellittica nana (tipo E2)
Costellazione: Andromeda
Coordinate (2000): A.R. 0h 42,7min; Dec. +40° 52'
Distanza : 2.300.000 a.l.
Magnitudine visuale: 8,1
Dimensioni apparenti: 8,0' x 6,0'
Dimensioni reali: 5000 a.l.

Scoperta da Le Gentil nel 1749, M32 è una delle galassie satelliti della Galassia di Andromeda. Piccola e brillante, è una galassia ellittica nana dal nucleo molto concentrato e di aspetto quasi stellare con una massa di circa tre miliardi di stelle come il nostro Sole.
Le stelle esterne sono state visibilmente strappate via dall'attrazione gravitazionale della galassia primaria per cui, ciò che noi vediamo oggi, è la parte centrale della galassia originaria.
Ha un diametro lineare di circa 8000 a.l. ed ospita nel suo centro un oggetto supermassiccio, probabilmente un buco nero.




 

M 31                                                                                                                  M 33
     Le nostre rubriche:

Il cielo del meseAstrofotografiaCostellazioniMitoOggetti Messier

    Utilities:

LinkDownloadGlossarioAlfabeto grecoIl mercatino
Ultimo aggiornamento: 14 dicembre 2008
Cod. fiscale 90042010091 — Sede: Regione Isolabella n° 5, 17031 Albenga (SV)
Sede operativa: Comune di Caprauna (CN) - Località Arma
e-mail: infotiscali@astrogavi.it