Gruppo Astrofili Volontari Ingauni


...io questo ciel che sì benigno
appare in vista, a salutar m'affaccio...

La sera del dì di festa (Giacomo Leopardi)


M 105




M 105

Credit: NOAO/AURA/NSF


NGC 3379
Tipo di oggetto: galassia ellittica (tipo E1)
Costellazione: Leone
Coordinate (2000): A.R. 10h 47,8min; Dec. +12° 35'
Distanza: 38.000.000 a.l.
Magnitudine visuale: 9,26
Dimensioni apparenti: 4,5' x 4,0'
Dimensioni reali: 35.000 a.l.

Scoperta da Méchain nel 1781, fu inclusa nel catalogo degli oggetti di Messier solo molto più tardi (1947) ad opera di H.S. Hogg.
M105 è una brillante galassia ellittica appartenente al gruppo del Leone I, ed è inoltre la più luminosa tra quelle appartenenti a questa costellazione.
Si trova quasi perfettamente a metà strada su di una ipotetica linea che congiunge la alfa e la beta Leonis.
Uno studio effettuato con il Telescopio Spaziale Hubble ha rivelato che nel suo nucleo risiede un oggetto massiccio di circa 50 milioni di masse solari, probabilmente un buco nero supermassiccio.
Questa galassia si sta allontanando da noi alla velocità di 889 km/sec.

Nota:
M105 è la galassia più a destra nella foto (quella in basso a sinistra è NGC3389 mentre quella in alto è NGC3384).



 

M 104                                                                                                                  M 106
     Le nostre rubriche:

Il cielo del meseAstrofotografiaCostellazioniMitoOggetti Messier

    Utilities:

LinkDownloadGlossarioAlfabeto grecoIl mercatino
Ultimo aggiornamento: 30 settembre 2008
Cod. fiscale 90042010091 — Sede: Regione Isolabella n° 5, 17031 Albenga (SV)
Sede operativa: Comune di Caprauna (CN) - Località Arma
e-mail: infotiscali@astrogavi.it