Gruppo Astrofili Volontari Ingauni


...io questo ciel che sì benigno
appare in vista, a salutar m'affaccio...

La sera del dì di festa (Giacomo Leopardi)


IDRA MASCHIO




Idra maschio


Nome latino: Hydrus (Hydri) - Hyi
Coordinate: A.R. 2 h; Dec.: -70°
Superficie: 243° quadrati
Fascia di osservabilità: Lat. +8°/-90°
Passaggio al meridiano: dicembre
Stella alfa: Testa dell'Idro

Piccola ed insignificante costellazione dell'emisfero sud celeste nella quale le stelle principali raggiungono appena mag. 3.
Chiamata talvolta Serpente d'acqua fu introdotta per la prima volta nell'Uranometria di Johann Bayer nel 1603, si presenta circumpolare da gran parte delle regioni dell'emisfero australe mentre è totalmente invisibile a nord del Tropico del Cancro.

Alfa
Hydri (Head of Hydrus - Testa dell'Idro), di mag. 2,86, è una stella nana bianco-gialla, con raggio di 3,5 raggi solari, luminosità di 30 volte quello della nostra stella e con una temperatura superficiale di 7500 K. Dista 71 a.l.
E' una binaria spettroscopica con un periodo di 605,96 giorni.
Non è la stella più luminosa della costellazione spettando questo primato alla stella beta.

beta Hydri (Gliese 19), di mag. 2,80, è una subgigante gialla con massa paragonabile a quella del Sole, raggio di 1,5 volte, quasi 4 volte più luminosa e con una temperatura superficiale di 5800 K.
E' una delle stelle a noi più vicine, distando solo 24,4 a.l. e per questo motivo è stata inserita nel catalogo di Gliese con il numero 19. E' la stella più luminosa della costellazione.

gamma Hydri (Foo Pih - nomenclatura cinese)  di mag. 3,26, è una gigante rossa con massa quasi doppia di quella del Sole, raggio di 68 volte, 655 volte più luminosa e con una temperatura superficiale di 3620 K. Dista 214 a.l.

Stelle doppie
pi Hydri, è una doppia ottica binoculare le cui singole componenti hanno le seguenti caratteristiche:
- pi1, di mag. 5,57, è una gigante rossa con temperatura superficiale di 3300 K che dista 740 a.l.;
- pi2, di mag. 5,67, è una gigante arancio con temperatura superficiale di 4600 K che dista 468 a.l.

HD11944, di mag. 6,43, è una doppia stretta le cui componenti, entrambe gialle, hanno rispettivamente mag. 7,1 e 7,3 e sono separate di soli 2,4". La coppia dista 179 a.l.

HD20313, di mag. 5,67, è una doppia facile, separabile con piccoli strumenti, le cui componenti, entrambe gialle, hanno rispettivamente mag. 5,7 e 8,1 e sono separate di 15,2". Dista 248 a.l.


Stelle variabili
RS Hydri, è una variabile di tipo Mira con oscillazioni di luminosità comprese tra mag. 9,5 e 16,0 in un periodo di 215,5 giorni. Sono incerte le misure di distanza.


Stelle peculiari
eta2 Hydri, di mag. 4,7, è una nana giallo-arancio con massa doppia rispetto a quella del Sole, raggio d 13 volte quello della nostra stella, una temperatura superficiale di 5000 K ed una età stimata di 1,25 miliardi di anni.
Nel 2005 è stato scoperto un pianeta (HD 11977 b) di 6,5 masse gioviane orbitante attorno a questa stella in 711 giorni e con un semiasse maggiore dell'orbita di 1,93 U.A.

Gliese 3021, di mag. 6,59, è un sistema binario che dista 57 a.l. e le cui componenti hanno le seguenti caratteristiche:
- GJ3021A, di mag. 6,59, è una stella molto simile al nostro Sole, una nana gialla con massa di 0,9 masse solari, raggio di 0,9, temperatura superficiale di 5500 K ed una età stimata di 8,8 miliardi di anni.
Nel 2000 attorno a questa stella è stato scoperto (ed in seguito confermato) un pianeta gigante gassoso, con massa di 3,4 masse gioviane, orbitante attorno alla stella madre in 134 giorni con semiasse maggiore dell'orbita posto a 0,49 U.A.
- GJ3021B, è una nana rossa con una massa stimata di 16 masse gioviane ed una temperatura superficiale di 3000 K; è separata dalla principale di 3,8" corrispondenti ad una distanza reale di 68 U.A.

HD10180, di mag. 7,33, è una nana gialla simile al Sole, con massa di 1,06 masse solari, raggio di 1,2, temperatura superficiale di 5900 K ed una età stimata di 4,3 miliardi di anni. Dista 128 a.l.
Nel 2010 attorno a questa stella è stato scoperto, se sarà completamente confermato, il sistema planetario extrasolare con il maggior numero di componenti finora conosciuto. Ben 7 pianeti di cui 5 con masse tra 12 e 25 masse terrestri ed orbitanti a distanze comprese tra 0,06 e 1,42 U.A.

Dati relativi al sistema planetario di HD10180 (approssimati)
Pianeta Massa
(in masse terrestri)
Semiasse mag.
(U.A.)
Periodo orbitale
(giorni)
eccentricità
dell'orbita
b* >1.35 0,022 1,18 0,000
c >13.10 0,064 5,76 0,045
d >11.75 0,13 16,36 0,088
e >25.1 0,27 49,75 0,026
f >23.9 0,49 122,76 0,135
g >21.4 1,42 601,2 0,19
h >64.4 3,40 2222 0,080
* NON confermato


Ammassi stellari
NGC1466 - di mag. 11,4, è un compatto ammasso globulare, risolvibile solo minimamente nella parte esterna, ricco di stelle rosse e con una età stimata di 2 miliardi di anni.
Questo ammasso, nel quale sono state scoperte oltre 40 variabili RR Lyrae, nonostante la grande distanza apparente (70'), appartiene alla Grande Nube di Magellano e si trova alla ragguardevole distanza di 167.000 a.l..

Nebulose
-

Galassie
NGC1511 - di mag. 11,3, è una galassia a spirale con bracci fortemente avvolti; vista quasi di taglio, presenta un core brillante circondato da un alone debole ed irregolare. Dista 54.000.000 di a.l. 




 

Idra                                                                                                                  Indiano
     Le nostre rubriche:

Il cielo del meseAstrofotografiaCostellazioniMitoOggetti Messier

    Utilities:

LinkDownloadGlossarioAlfabeto grecoIl mercatino

Tabella riassuntiva


Alfabeto greco
a - A alfa
b - B beta
g - G gamma
d - D delta
e - E epsilon
z - Z zeta
h - H eta
q, J - Q theta
i - I iota
k - K kappa
l - L lambda
m - M mi
n - N ni
x - X csi
o - O omicron
p - P pi
r - R rho
s - S sigma
t - T tau
u - U ipsilon
f, j - F phi
c - C chi
y - Y psi
w - W omega
 
Ultimo aggiornamento: 13 aprile 2011
Cod. fiscale 90042010091 — Sede: Regione Isolabella n° 5, 17031 Albenga (SV)
Sede operativa: Comune di Caprauna (CN) - Località Arma
e-mail: infotiscali@astrogavi.it