Gruppo Astrofili Volontari Ingauni


...io questo ciel che sì benigno
appare in vista, a salutar m'affaccio...

La sera del dì di festa (Giacomo Leopardi)


FRECCIA




Freccia


E' tra le più piccole costellazioni del cielo. Il suo nome lo deve a quattro stelle disposte lungo la Via Lattea in modo che ricorda, con grande evidenza, una freccia.
Sebbene così piccola, la disposizione delle stelle, di cui si è detto sopra, ha attirato l'attenzione dell'uomo cosicché è certamente una delle più antiche costellazioni. Per tale motivo non si collega necessariamente ad alcun mito.
La versione più nota la ricorda come la freccia con cui Eracle (Ercole) uccise l'Aquila che divorava il fegato di Prometeo.
Comunque, fu variamente identificata: potrebbe anche rappresentare i dardi con cui Eracle uccise gli uccelli del lago Stinfalo, nella quinta fatica, oppure la freccia con la quale Apollo sterminò i Ciclopi o, ancora, la freccia di Cupido.


 

Eridano                                                                                                                  Gemelli
     Le nostre rubriche:

Il cielo del meseAstrofotografiaCostellazioniMitoOggetti Messier

    Utilities:

LinkDownloadGlossarioAlfabeto grecoIl mercatino
Ultimo aggiornamento: 24 febbraio 2009
Cod. fiscale 90042010091 — Sede: Regione Isolabella n° 5, 17031 Albenga (SV)
Sede operativa: Comune di Caprauna (CN) - Località Arma
e-mail: infotiscali@astrogavi.it