Gruppo Astrofili Volontari Ingauni


...io questo ciel che sì benigno
appare in vista, a salutar m'affaccio...

La sera del dì di festa (Giacomo Leopardi)


ERIDANO




Eridano


Nome latino: Eridanus (Eridani) - Eri
Coordinate: A.R. 3,25 h; Dec.: -29°
Superficie: 1138° quadrati
Fascia di osservabilità: Lat. -90°/+32°
Passaggio al meridiano: Dicembre
Stella alfa: Achernar

Costellazione molto estesa, la sesta come area in cielo, che serpeggia dall'equatore celeste, lontano nell'emisfero meridionale. 
Malgrado le sue dimensioni, contiene poche stelle brillanti; ha molte galassie lontane, troppo deboli per i telescopi amatoriali, ma ben visibili nelle fotografie a lunga posa.
E' una delle cosiddette costellazioni classiche, elencate da Tolomeo nel suo Almagesto.

Alfa
Eridani (Achernar - la fine del fiume, nome in origine attribuito alla stella theta ma poi trasferito alla alfa nel Rinascimento), di mag. 0,45, è la nona stella in ordine di luminosità. E' una stella bianco-azzurra con una massa di 5,4 masse solari, un diametro di nove diametri solari ed una temperatura superficiale di 14.500 K.
A causa dell'estrema velocità di rotazione (stimata di 225 km/sec, molto prossima alla velocità di rottura di 300 km/sec.), è una delle stelle più schiacciate che si conoscano, tanto che il suo diametro equatoriale è maggiore del 50% rispetto a quello polare.
Ha una età stimata di pochi milioni di anni (da 1 a 5) ed essendo una stella massiva, è destinata ad una fine prematura, forse esplodendo come una supernova; trattandosi però di una stella peculiare, con costanti e cospicue perdite di massa a livello equatoriale (sempre a causa dell'elevata velocità rotazionale), potrebbe collassare su sé stessa dando vita ad una nana bianca massiccia (tipo Sirio B).
E' anche una stella tripla con due compagne, l'una gialla, simile al Sole posta ad una distanza di 3,5 a.l. e l'altra nana arancione, tipo a Centauri B, posta ad una distanza di 4,9 a.l.
Dista 144 a.l. e purtroppo non è visibile alle latitudini europee.

Stelle doppie
Beta Eridani (Cursa - il poggiapiedi di Orione), di mag. 2,78, ha una massa più che doppia rispetto al Sole, un diametro di 3,2 volte ed una temperatura superficiale di 7900 K. Dista 89 a.l.
E' una stela doppia con una compagna di mag. 10,9, separata di 116,7".

Epsilon Eridani, di mag. 3,72, è una stella gialla con un diametro di 0,9 diametri solari, una massa di 0,75 ed ha una compagna invisibile con massa di 0,05 masse solari (una delle stelle più piccole conosciute) con periodo di 25 anni.
Questa stella, dotata tra l'altro di un campo magnetico molto forte, ruota su sé stessa in 11 giorni ed ha una età stimata di 500.000.000 di anni (molto poco, se si considera che è una stella simile al Sole, con una aspettativa di vita di circa 10 miliardi di anni).
Ma la caratteristica peculiare di questa stella è che è una delle stelle visibili ad occhio nudo più vicine al Sistema Solare, superata solo da alfa Centauri e Sirio, distando appena 10,5 a.l.
Nel 1998 è stato scoperto un disco di polveri attorno a questa stella e nel 2000 è stato scoperto un pianeta con massa pari a 0,86 masse gioviane che rivolve su un'orbita fortemente ellittica ad una distanza media di 3,3 U.A., con un periodo di 6,85 anni.
Risale al 2002 la scoperta di un secondo pianeta di massa paragonabile a Giove, situato su un'orbita posta ad una distanza media di 40 U.A. dalla stella e dal periodo di 280 anni.

Theta Eridani (Acamar - la fine del fiume, nome originario trasferito alla alfa e riapplicato nell'Ottocento), di mag. 2,88, è una coppia di stelle bianche aventi rispettivamente mag. 3,2 e 4,3, masse di 2,6 e 2,4 masse solari, diametri di 5,5 e 2,5 diametri solari e temperature superficiali di 8200 e 9200 K.
Le due componenti, che distano 161 a.l. da noi, sono separate di 8,2" corrispondenti ad una separazione reale di 405 U.A.

Omicron 2 (Keid - il guscio dell'uovo), di mag. 4,48, è un bellissimo sistema triplo le cui componenti hanno rispettivamente mag. 4,4 (A), 9,5 (B) e 11,2 (C) con separazioni di 83,4" (A-BC: corrispondenti ad una separazione reale di 420 U.A.) e 9" (B-C: con separazione media di 34 U.A.).
La primaria è una stella bianco-gialla con diametro di 0,9 diametri solari, massa di 0,9 volte e temperatura superficiale di 5100 K.
La secondaria è l'unica nana bianca visibile con una certa facilità in telescopi amatoriali (ed anche la prima ad essere riconosciuta come tale), ha un diametro di 0,017 diametri solari (circa 26.000 km), massa di 0,5 masse solari e temperatura superficiale di 14.000 K; la densità della materia di questa stella è di 90 kg/cm3, con gravità alla superficie di 37.000 volte quella della Terra e velocità di fuga pari a 3000 km/sec.
La terza componente è una nana rossa con diametro di 0,51 diametri solari, massa di 0,16 volte e temperatura superficiale di 3300 K.
Il periodo orbitale della coppia A-BC è compreso tra 7000 e 9000 anni, mentre quello della coppia B-C è di 248 anni. Il sistema dista 16,5 a.l. da noi e questo ne fa l'ottava stella in ordine di distanza dal Sole tra quelle visibili ad occhio nudo.

Tau 4 Eridani, di mag. 3,70, è una stella multipla formata da una coppia principale nella quale la primaria è una variabile irregolare con variazioni di luminosità tra mag. 3,57 e 3,72 e la secondaria di mag. 9,5 è separata di 5,7"; una terza componente, di mag. 10,80, è separata di 38,9" dalla primaria e altri tre membri, tutti di mag. 10, sono separati di più di 100".
Il sistema dista 250 a.l.

D 16, di mag. 4,30, è una facile doppia di stelle bianche le cui componenti, rispettivamente di mag. 4,90 e 5,40, sono separate di 8,1". Dista 160 a.l.
Una delle due componenti è una sospetta variabile del tipo b Lyrae.

p Eridani, di mag. 5,76, è una bella doppia formata da due stelle quasi identiche separate di 11,2", con periodo di 483,7 anni. Dista 26 a.l.

32 Eridani, di mag. 4,46, è una stella multipla formata da una coppia principale le cui componenti hanno rispettivamente mag. 4,77 e 6,14 e sono separate di 6,8"; La principale è a sua volta una binaria spettroscopica.
Al sistema, che dista 345 a.l., appartiene anche un'altra stella, di mag. 11,60 separata di 165,7" dalla primaria.

46 Eridani, di mag. 5,71, è una doppia le cui componenti hanno rispettivamente mag. 5,72 e 10,50 e sono separate di 1,2"; la primaria (nota anche come EH Eridani) è una variabile di tipo a2 CVn, con variazioni di luminosità di appena 0,035 magnitudini in 3,82 giorni. Dista 780 a.l.

Stelle variabili
Gamma Eridani (Zaurak - barca), di mag. media 2,92, è una gigante rossa con variazioni minime di luminosità tra mag. 2,88 e 2,96; ha un diametro di 66 volte quello del Sole, una massa circa doppia ed una temperatura superficiale di 3800 K. Dista 221 a.l.
E' una doppia solo prospettica con una debole stella separata di 53".

Omicron 1 (Beid - l'uovo), di mag. media 4,03, è una stella bianco-giallastra con massa quasi doppia rispetto a quella solare, diametro di 3,4 volte ed una temperatura superficiale di 7100 K.
E' una variabile di tipo d Scuti, con variazioni di luminosità tra mag. 4,00 e 4,05 in un periodo di appena 1 ora, 57 minuti e 22 secondi. Dista 126 a.l.

Ammassi stellari
-

Nebulose
NGC1535 - di mag. 10,4, è una piccola ma brillante nebulosa planetaria di colore bluastro che necessita di strumenti di almeno 150 mm. di apertura per poter essere osservata. Al centro è visibile una debole stellina. Dista 2150 a.l.

IC2118 (Nebulosa Testa di strega) - è una debolissima ed estesa nebulosa a riflessione azzurra (illuminata apparentemente da Rigel - b Orionis), probabile frammento superstite di un antichissimo resto di supernova; dista circa 1000 a.l.

Bolla di Eridano - è una debole e filamentosa struttura nebulare osservabile nella banda dell'Ha, di età stimata di 5-6.000.000 di anni è un possibile resto di supernova.
Formata probabilmente dalla sovrapposizione solo prospettica di più bolle separate, si estende per ben 30° ed interessa, oltre alla costellazione di Eridano, anche quelle del Toro e di Orione. Dista 685 a.l.

Galassie
NGC1187 - di mag. 10,8, è una debole galassia a spirale barrata con un piccolo nucleo brillante. Dista 53.000.000 di a.l.
Visibile con strumenti di almeno 150 mm. di apertura ma occorrono strumenti maggiori per poter distinguere i bracci.

NGC1232 - di mag. 9,9, è una grande e luminosa galassia a spirale barrata di aspetto rotondeggiante con un piccolo nucleo brillante da cui dipartono diversi bracci. Dista 65.000.000 di a.l.
Visibile già in strumenti di 120 mm. di apertura, necessita però di strumenti di almeno 200 mm. per distinguere alcuni particolari, tra cui una piccola galassia immediatamente ad est, nota con il nome di NGC1232A e probabile satellite della galassia principale.

NGC1291 - di mag. 8,5, è una grande ma debole galassia ad anello, di aspetto rotondeggiante e con una barra centrale più brillante. Dista 28.000.000 di a.l.
Visibile già con un binocolo astronomico o un piccolo telescopio, comincia a mostrare dettagli interessanti già con strumenti di 200 mm. di apertura.

NGC1300 - di mag. 10,4, è una bellissima galassia a spirale barrata che è stata oggetto di uno studio fotografico da parte dell'Hubble Space Telescope nel 2005, che ha messo in evidenza particolari inediti dei bracci, ricchi di regioni a intensa formazione stellare e del nucleo, che mostra una particolare struttura a spirale tipica delle galassie con barre di grandi dimensioni.
Il diametro reale di questa galassia è di circa 150.000 a.l. e dista 62.000.000 di a.l. da noi.

NGC1309 - di mag. 11,5, è una debole galassia a spirale vista frontalmente che dista circa 100.000.000 di a.l.

NGC1332 - di mag. 10,4, è una galassia lenticolare vista quasi di taglio, leggermente più luminosa al centro; dista circa 100.000.000 di a.l.
Non presenta dettagli di rilievo neanche con telescopi di grande apertura.

NGC1337 - di mag. 11,9, è una debolissima galassia a spirale vista quasi di taglio che dista 49.000.000 di a.l.

NGC1395 - di mag. 10,0, è una debole galassia ellittica di forma leggermente allungata; dista 52.000.000 di a.l.

NGC1407 - di mag. 10,1, è una galassia ellittica gigante ed anche il membro più cospicuo del Gruppo di galassie di Eridano (insieme ad NGC1400); come per tutte le galassie ellittiche non si evidenziano dettagli all'osservazione visuale. Dista 68.000.000 di a.l.

NGC1532 - di mag. 9,9, è una estesa galassia a spirale vista quasi di taglio che mostra, all'osservazione visuale, un discreto nucleo brillante.
Questa galassia è il membro dominante di una coppia di galassie interagenti, la cui compagna, NGC1531, è una piccola galassia ellittica posta a meno di 2' a ovest-nordovest dal nucleo.
Nelle fotografie ad alta risoluzione si evidenziano estese bande oscure di polveri e numerose zone ad alta formazione stellare nonché evidenti segni di deformazione dovuta all'interazione gravitazionale tra le due galassie. La distanza stimata della coppia è di 55.000.000 di a.l.

NGC1537 - di mag. 10,6, è una galassia ellittica di forma leggermente allungata; dista 52.000.000 di a.l.

NGC1600 - di mag. 11,0, è una brillante galassia ellittica gigante, membro principale di un piccolo gruppo di galassie (tra cui NGC1601, 1603 e 1606), avvolta da un grande numero di ammassi globulari. Dista 220.000.000 di a.l.

NGC1637 - di mag. 11,5, è una galassia a spirale barrata con un nucleo brillante attorno al quale si avvolgono lunghi e polverosi bracci a spirale. Particolarmente attiva nella radiazione X, dista 25.000.000 di a.l.
Nel 1999 in questa galassia è stata osservata una supernova (SN1999em) che ha toccato al suo massimo mag. 11.



 

Ercole                                                                                                                  Fenice
     Le nostre rubriche:

Il cielo del meseAstrofotografiaCostellazioniMitoOggetti Messier

    Utilities:

LinkDownloadGlossarioAlfabeto grecoIl mercatino

Scheda riassuntiva


Alfabeto greco
a - A alfa
b - B beta
g - G gamma
d - D delta
e - E epsilon
z - Z zeta
h - H eta
q, J - Q theta
i - I iota
k - K kappa
l - L lambda
m - M mi
n - N ni
x - X csi
o - O omicron
p - P pi
r - R rho
s - S sigma
t - T tau
u - U ipsilon
f, j - F phi
c - C chi
y - Y psi
w - W omega


























Omicron2 Eridani: Foto Jack Schmidling
Ultimo aggiornamento: 26 aprile 2009
Cod. fiscale 90042010091 — Sede: Regione Isolabella n° 5, 17031 Albenga (SV)
Sede operativa: Comune di Caprauna (CN) - Località Arma
e-mail: infotiscali@astrogavi.it