Gruppo Astrofili Volontari Ingauni


...io questo ciel che sì benigno
appare in vista, a salutar m'affaccio...

La sera del dì di festa (Giacomo Leopardi)


BILANCIA




Bilancia


La costellazione della Bilancia è composta da stelle deboli che un tempo facevano parte della vicina costellazione dello Scorpione. E’ l’unica costellazione dello zodiaco che non ha sembianze di essere animato.

La sua figura risale ai sumeri e solo più tardi fu trasformata nelle chele dello Scorpione dai greci. Il nome delle sue stelle principali ne è una chiara testimonianza: alpha Librae è detta Zubenelgenubi dall’arabo "al zuban al janubiyyah" ovvero la "chela meridionale", ß Librae è detta Zubeneschamali dall’arabo "al zuban al shamaliyya" ovvero la "chela settentrionale".

La restaurazione dell’antico segno zodiacale fu voluta da Giulio Cesare con l’introduzione del suo calendario giuliano. Inoltre si fece ritrarre sulle sue monete con una bilancia in mano raffigurandosi come un dispensatore di giustizia.
Quando gli astronomi trasformarono definitivamente le chele nella bilancia, fu naturale immaginare che l’oggetto fosse tenuto sollevato dalla vicina Vergine, identificata con la dea greca della giustizia, Dike o Astrea. Per questi motivi la bilancia divenne simbolo dell’equità universale e della giustizia.


 

Balena                                                                                                                  Bovaro
     Le nostre rubriche:

Il cielo del meseAstrofotografiaCostellazioniMitoOggetti Messier

    Utilities:

LinkDownloadGlossarioAlfabeto grecoIl mercatino
Ultimo aggiornamento: 24 febbraio 2009
Cod. fiscale 90042010091 — Sede: Regione Isolabella n° 5, 17031 Albenga (SV)
Sede operativa: Comune di Caprauna (CN) - Località Arma
e-mail: infotiscali@astrogavi.it